Amanti e pazzi han sì ardenti cervelli a sì inventive fantasie, ch'essi crean più che la fredda raggion possa intendere. L'amante, il pazzo e il poeta hanno la stessa fantasia.          (W. Shakespeare)

Pittura
Gaspare Drago
Webdesign 
Multimedia